La nostra storia - G.K.S.I.F. - Gakko Karate-do Shotokan Italia Federation

Vai ai contenuti

Menu principale:

La nostra storia

Maestro Cosimo Cavallo
Maestro Cavallo

La G.K.S.I.F. - Gakko Karatedo Shotokan Italia Federation è nata nei primi anni '90 per iniziativa del Maestro Cosimo CAVALLO ed alcuni suoi collaboratori i quali, guidati da spirito di innovazione e da desiderio di miglioramento tecnico e organizzativo, decisero di iniziare un nuovo movimento con l'intento di diffondere sempre più nel territorio italiano e in Europa la disciplina del karatedo shotokan continuando la filosofia e gli insegnamenti dei grandi maestri Funakoshi, Kanazawa e Miura.

La G.K.S.I.F. dal 1997 è affiliata alla D.N.B.K. (Dai Nippon Butoku Kai) la più antica federazione giapponese di arti marziali il cui honbu dojo (sede principale) è a Kyoto in Giappone ed ha attività e sedi in tutto il mondo.

Karatedo

Con un apposito editto la famiglia reale di Okinawa nel 1372 vietava l'uso delle armi da taglio a tutti gli abitanti dell'isola (esclusi i nobili di corte); in un periodo e in un paese in cui la legge non garantiva la necessaria protezione, l'ingegnosità degli abitanti permise loro di "inventare" la propria autodifesa partendo da quei pochi mezzi che avevano a disposizione... Fu così che nacquero le diverse forme di arti marziali.

In Cina esisteva già una disciplina e l'incontro con le arti marziali di Okinawa diede origine al KARATE ("la mano cinese", poi divenuta "la mano vuota").

Maestro Hiroshi Kanazawa
Maestro Kanazawa
Maestro Ghichin Funakoshi
Maestro Funakoshi
Shotokan Ryu

Il Karate Shotokan, o meglio, Shotokan Ryu, è il karate moderno. Nasce dalla mente del Maestro Ghichin Funakoshi all'inizio del XX secolo.

Il nome Shotokan (onde di vento tra i pini), che indica il fruscio del vento tra gli alberi, era stato scelto da Funakoshi poiché da giovane amava passeggiare e fare esercizi di meditazione sulle colline del Kobisan, monti della coda di tigre, che si estendono alle spalle del castello Shuri, in Okinawa, ricco di pinete agitate dal vento.

Nel 1949 venne fondata dal maestro Funakoshi la Japan Karate Association, a cui si deve l'organizzazione del primo campionato giapponese nel 1957. A partire dagli anni Cinquanta il karate iniziò a diffondersi anche al di fuori del Giappone, e nel 1970 si svolse il primo campionato mondiale.

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu